Inizia un nuovo anno di solidarietà ,di nuove relazioni , di impegno, di amicizia, di nuovi Soci in entrata per la SEZIONE PROVINCIALE UNCI MILANO e il Presidente della Sezione ha convocato per l’ 11 Gennaio 2020 ,  il primo Consiglio Direttivo della Sezione per impostare le iniziative sul territorio.   Dal 1 gennaio 2020  si parte anche con il  Rinnovo delle Quote Associative e ai Soci è stata inviata comunicazione al riguardo ( la quota dovrà essere versata entro il 29.2.20).   Per quanto riguarda la cerimonia della 14a edizione PREMIO BONTA’ UNCI  MILANO il Direttivo ha deliberato la data : domenica 25 ottobre 2020 presso il Collegium Rhaudense dei Padri Oblati in Rho che ci ospita per il settimo anno. A tal proposito il Presidente Cav. Lucio Tabini ha inviato alla stampa il comunicato che qui proponiamo :


“”” L’Unione Nazionale Cavalieri d’Italia  SEZIONE PROVINCIALE MILANO   , organizzerà Domenica  25 Ottobre 2020   presso il Collegium Rhaudense dei Padri Oblati in Rho la 14°Edizione  “  Premio della  Bontà  Unci   Milano “ :   Il  Premio è destinato ad associazioni o persone meritevoli che si sono distinte nell’attività sociale, assistenziale, nel volontariato e in opere di solidarietà. I Soci U.N.C.I. , i cittadini,  possono segnalare i casi meritevoli,   fino  al 29 febbraio 2020  presentando al Consiglio Direttivo della Sezione completa ed esaustiva documentazione da consegnare in formato cartaceo presso la Sezione Provinciale U.N.C.I.  sita  in Via Brisa, 1 –  Parabiago , nei giorni di apertura della Sezione :  giovedì  dalle ore 9,30  alle ore 12. “ Il Premio della Bontà  – sottolinea   il Presidente della Sezione Cav. Rag. Tabini Lucio – è importante perché  consente di conoscere nuove realtà di persone  che dedicano la loro  vita  a buone cause, spesso nel silenzio e lontane dai riflettori  “.       Attendendo le proposte di associazioni meritevoli che il Consiglio Direttivo di Sezione valuterà – il che ci fa sentire responsabili e testimoni attivi nel mondo della beneficenza tenuto conto della nostra  mission statutaria che ci vede in prima fila nella solidarietà – siamo a porgere gli auguri per un Buon Anno. “””