UNCI Sez.Prov.Milano

SOSTEGNI  SOLIDALI  CON GESTI CAVALLERESCHI E AZIONI CARITATIVE   Con la nomina del nuovo Consiglio Direttivo di Sezione avvenuta il 19.3.2022 , e con l’innato spirito solidaristico che da sempre anima la Sezione Provinciale Unci Milano si è deciso nel primo Consiglio Direttivo del 9.4.2022 di sostenere due iniziative umanitarie che il nostro socio Villa Fabio e la nostra Responsabile Donne Ferrari Claudia ci  hanno proposto.La prima riguarda il terribile conflitto che da più di un mese sta sconvolgendo il mondo . Iniziativa che il socio Villa Fabio nel presentarcela  ha chiamato :  Insieme per l’ Ucraina Si è deciso quindi di effettuare una donazione in collaborazione con Associazione Giovanni Paolo II  e  Assixto  per l’acquisto di farmaci e materiale igienico-sanitario ( traverse per trasportare i feriti di guerra, coperte termiche, lacci emostatici, bende , garze, alcool disinfettante, paracetamolo, analgesici, antidolorifici, antivirali, cerotti grandi per ferite da guerra, guanti sterili, ghiaccio istantaneo, medicinali per bambini, levaschegge, saturimetri, crema per ustioni, kit di primo soccorso, ecc.. )  unitamente a  creme, detergenti, pannolini per bambini e adulti e viveri a lunga conservazione ( scatolette, tonno, latte, pasta, riso, omogeneizzati, latte in polvere per neonati, pappe pronte e biscotti ). Il nostro socio Villa Fabio – titolare di Assixto – sarà il punto di raccolta di questa organizzazione/raccolta umanitaria che poi con adeguati mezzi di trasporto procederà a portarli a destinazione in Ucraina. La seconda iniziativa è quella presentata dalla Responsabile Donne  Ferrari Claudia. A Milano ( Quarto Oggiaro ) ci sono 55 famiglie con bambini e anziani che si sono rivolte alla Associazione Officine Amaranto  di cui la nostra Responsabile Donne è alla guida, perché hanno bisogno di cibo e prodotti igienici.  Il CDS della Sezione Unci Milano pertanto ha deciso di non far mancare il proprio apporto nell’aiutare chi è in difficoltà supportando questa raccolta alimentare dell’Associazione che ha come scopo quello di redistribuire i viveri e il cibo a chi ha veramente bisogno senza distinzione di colore della pelle, nazionalità, fede o di genere. Attività solidale che come detto dalla sig.ra Ferrari non si esaurisce in una singola giornata o con la Pasqua trascorsa , ma proseguirà sempre ( hanno intenzione di sistemare un magazzino dismesso per queste raccolte umanitarie alimentari ).  Unico fine : il bene verso la comunità fragile  e in stato di povertà educativa.

la Responsabile DONNE    sig.ra  FERRARI CLAUDIA :

il socio  VILLA FABIO   con Giudici e Tabini :